Chi è assegnatario della casa coniugale deve ripetere la domanda di assegnazione nel giudizio di divorzio?