Diritto all’assegno divorzile: rilevano l’età, la mancanza di competenze professionali e la collocazione territoriale