La ex convivente aveva versato delle somme di danaro per acquistare la casa coniugale, ma la convivenza si interrompe. Ha diritto alla restituzione?