Commette il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare il genitore che, pur versando l'assegno per il mantenimento dei figli, si disinteressa delle loro esigenze scolastiche, sociali, sportive, in tal modo sottraendosi agli obblighi derivanti dal suo ruolo di genitore.