Teramo. L'ex marito che si è risposato sostiene di avere maggiori spese e chiede la riduzione dell'assegno divorzile in favore della prima moglie. La Cassazione dice no.