Nell'ambito di un giudizio di divorzio congiunto, gli effetti traslativi immobiliari, oggetto di accordo, non derivano dalla sentenza